II Processione: "Processione Fiumarola"

Mappa del percorso della processione della Domenica
(Mappa del percorso della processione - Fonte Festadenoantri.it)

Domenica 28 luglio 2013: seconda processione

Seconda processione, La Festa de' Noantri
Madonna Fiumarola (Foto Montesi - Fonte Arciconfraternitadelcarmine.it)

La seconda processione della Festa de' Noantri è conosciuta come la Processione Fiumarola, visto che i trasteverini chiamano la Santissima Vergine del Carmine la Madonna Fiumarola.

Il nome deriva da una leggenda. Si narra che, nel 1505, alcuni pescatori trovarono una cassa galleggiante alla foce del Tevere. Dentro la cassa, era conservata una statua di legno raffigurante la Vergine. I pescatori riportarono, via fiume, la statua alla Chiesa di S. Crisogono. In seguito, fu deciso dall'Arciconfraternita del Carmine di affidare la statua alle monache di S. Apollonia e dal 1909, per intercessione di San Pio X, viene custodita nella Chiesa di Sant’Agata.

Domenica 28, dunque, alle ore 19.00 viene rievocato il ritrovamento della Statua nel Tevere.

La Statua della Madonna viene portata dai Confratelli del Carmine alla banchina di Ponte Castel Sant'Angelo, viene imbarcata su un natante e trasportata lungo il Tevere fino a Ponte Garibaldi. Dopo la Statua, sorretta dai Confratelli, prosegue la processione per le strade di Trastevere verso la Basilica di S.Maria in Trastevere, dove si conclude il pellegrinaggio.

Riprese live della cerimonia vista da Ponte Garibaldi

Vediamo insieme le tappe del percorso:

  1. Partenza da Ponte Sant'Angelo,
  2. Arrivo via fiume alla Calata degli Anguillara (Ponte Garibaldi),
  3. Viale di Trastevere,
  4. Piazza Sonnino,
  5. Largo San Giovanni de Matha,
  6. Via della Lungaretta,
  7. Piazza Santa Maria in Trastevere.

Ti è piaciuto l'itinerario? Condividilo con i tuoi amici!